CNA Reggio Emilia

Seguici su: Seguici su Facebook    Youtube  

Home Notizie Servizi Area CREAIMPRESA adempimenti amministrativi e affari generali Nuova cartellonistica per i distributori di carburante

Nuova cartellonistica per i distributori di carburante

E-mail Stampa PDF

Con proprio decreto del 17/1/2013 (pubblicato in G.U. n. 71 del 25/3/2013), il Ministero dell'Economia ha stabilito le nuove modalità per l'esposizione dei prezzi all'interno delle aree di servizio.

Nello specifico le novità introdotte sono:

- i prezzi devono essere esposti sui cartelloni nel seguente ordine: gasolio, benzina, GPL e metano;
- devono essere segnalati i prezzi praticati, senza indicazione di eventuali sconti, per la modalità non servito;
- se è presente la modalità servito, i prezzi devono essere esposti su cartelloni separati;
- i prezzi devono essere esposti in euro al litro (al chilo per il metano) con tre cifre decimali;
- il posizionamento, caratteristiche e dimensione dei cartelloni devono corrispondere a quanto indicato dal codice della strada; i singoli caratteri dovranno comunque avere una dimensione minima di 12 cm.

Questi obblighi si applicano a tutti i punti vendita e la decorrenza sarà:

- dal 15° giorno successivo alla pubblicazione in GU per l'esposizione dei prezzi senza indicazione degli sconti;
- dal 60° giorno successivo alla pubblicazione in GU per l'esposizione dei prezzi con le tre cifre decimali;
- dal 90° giorno successivo alla pubblicazione in GU, per esposizione dei prezzi dall'altro verso il basso e cioè gasolio, benzina, GPL e metano.

Nel caso in cui nell'area di servizio sia necessario sostituire tutta la cartellonistica esistente, gli obblighi descritti decorrono dopo un anno; nel caso in cui la cartellonistica sia stata sostituita nei 24 mesi precedenti tale decreto, l'adeguamento ai nuovi obblighi decorre dopo due anni.

La mancata osservanza di questi obblighi comporta le sanzioni previste dall'art. 22 c. 3 del Dlgs 114/98 (da € 1 a € 3.098,74).

 

Auto Joomla