CNA Reggio Emilia

Seguici su: Seguici su Facebook    Youtube  

Home CNA Fita Seminari CNA Fita: autotrasporto e Legge di stabilità a confronto

Seminari CNA Fita: autotrasporto e Legge di stabilità a confronto

fita sito2Venerdì 27 febbraio in via Maiella il punto sui nuovi provvedimenti tecnici ed economici

Autotrasportatori riuniti in Via Maiella venerdì 27 febbraio alle 20.30 per fare il punto sulle norme della Legge di Stabilità 2015 che incidono direttamente sul trasporto, grazie all'incontro promosso da CNA FITA Reggio Emilia. Obiettivo del seminario, infatti, è quello di analizzare i provvedimenti di natura tecnica ed economica della Finanziaria per chiarirne e approfondirne gli aspetti più impattanti e i campi applicativi.

In particolare, si parlerà delle nuove norme in materia di rapporti tra i soggetti che compongono la filiera del trasporto, del rimborso accise per il 2015, del superamento dei costi minimi, capacità finanziaria e dei limiti all'utilizzo della polizza di responsabilità professionale. Verranno anche illustrate le modalità di abolizione della scheda di trasporto e la suddivisione delle risorse disponibili per il 2015 per il settore dell'autotrasporto.

"Il nostro appuntamento si colloca all'interno di un ciclo di seminari – spiega il Presidente provinciale CNA FITA Aldo Bondi - pensati per informare gli associati sulle normative che sono in continua evoluzione ma che è importante conoscere per gestire al meglio la propria impresa. CNA ha più volte denunciato il caos fiscale e normativo che rendono molto complicato fare impresa nel nostro Paese. In mancanza di una legge quadro sul trasporto merci capace di regolamentare in modo chiaro e con meno burocrazia questo settore, l'incontro promosso da CNA Fita cerca almeno di fare chiarezza sulle attuali disposizioni".

Il programma della serata prevede, dopo i saluti del presidente provinciale CNA Nunzio Dallari, l'intervento dell'Avvocato Umberto Giusti, che si soffermerà sulle controversie relative ai contratti di trasporto e subtrasporto. Sarà presente anche Elmo Giovannini, responsabile regionale CNA Fita. Le conclusioni saranno affidate al Presidente provinciale CNA Fita Aldo Bondi.

Per le adesioni rivolgersi a Leonilde Montemerli, Resp. provinciale CNA FITA tel. 0522-511666 email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 
Auto Joomla