CNA Reggio Emilia

Seguici su: Seguici su Facebook    Youtube  

Home CNA Commercio Al via il progetto CNA "Reggiano Tipico": la mappa delle botteghe artigiane, dei ristoranti e dell'enogastronomia

Al via il progetto CNA "Reggiano Tipico": la mappa delle botteghe artigiane, dei ristoranti e dell'enogastronomia

IMG 4502Il primo strumento che raggruppa le tipicità alimentari e i laboratori artigiani dell'esagono

Turisti e reggiani da oggi hanno un nuovo strumento per conoscere i percorsi della tradizione in città. E' arrivato "Reggiano Tipico", un progetto che, per la prima volta, individua le botteghe artigiane, i ristoranti ed i negozi che propongono prodotti tipici dell'enogastronomia reggiana presenti nell'esagono.

Un'idea promossa e realizzata da CNA Reggio Emilia, che raccoglie oltre un centinaio d'imprese, tra associati e non, accolto con grande entusiasmo dagli artigiani protagonisti del progetto.

"Reggiano Tipico ripercorre il tema della valorizzazione e della promozione del nostro artigianato e dei prodotti del territorio – ha spiegato ieri nel corso dell'aperitivo conviviale di presentazione del progetto presso il Caffè Arti e Mestieri, la presidente CNA Area Centro Annarella Ferretti - verso un pubblico di potenziali turisti, ma anche verso i reggiani stessi, che spesso non conoscono la ricchezza delle attività e dei laboratori del centro storico. Una vera novità nel panorama turistico locale. Sono stati gli albergatori stessi a suggerire la creazione di uno strumento fruibile, che raggruppasse le tipicità enogastronomiche e artigiane presenti nell'esagono".

Alla classica mappa cartacea (attualmente disponibile in italiano e in inglese), si aggiunge un sito web contenente la piantina del centro storico di Reggio Emilia su cui compaiono i tre percorsi (ristoranti, enogastrono¬mia e botteghe artigiane) che individuano i vari punti d'interesse, vale a dire le botteghe e gli esercizi aderenti e una vetrofania con logo identificativo e QR code, di modo che ogni persona dotata di smartphone/tablet potrà accedere direttamente al sito www.reggianotipico.it 

Un aspetto rimarcato da Antonio Guidetti reggiano doc, che ha aperto l'incontro, e da Natalia Maramotti, assessora al commercio e alle attività produttive del Comune di Reggio e Presidente di Destinazione Turistica Emilia.

"Unire gli strumenti tradizionali a quelli digitali – ha aggiunto Dino Spallanzani, presidente CNA Commercio - è il modo migliore per raggiungere la clientela più vasta possibile. La piantina online è in continuo aggiornamento. Inoltre per le attività ricettive c'è la possibilità di personalizzare la mappa cartacea da offrire alla propria clientela. Noi siamo a disposizione per dare tutte le informazioni e gli strumenti necessari. Ovvio che, per far sì che le nostre azioni funzionino davvero nel lungo periodo, serve una maggiore sinergia tra forze economiche, istituzioni, agenzie turistiche e strutture ricettive, per facilitare la presenza turistica e invogliarla a scoprire le tradizioni, la storia e la cultura della nostra terra".

Un progetto che incarna perfettamente il ricco programma di attività che CNA sta attuando per la valorizzazione del centro storico e per la promozione del turismo sul territorio. Come ad esempio il progetto "FattoaMano", illustrato da Fabrizio Barbieri, Presidente di CNA Artistico e Tradizionale, una proposta innovativa di turismo esperienziale che ha l'obiettivo di formare artigiani interessati a orientarsi nel comparto turistico e a favorire il coinvolgimento di visitatori/clienti all'interno delle proprie botteghe, promuovendo così un'offerta turistica del territorio alternativa e più completa.

Per maggiori info e per aderire al progetto Reggiano Tipico contattare: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - 0522 356364 oppure Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - 0522 356386.

Fotogallery su FB.

 
Auto Joomla