CNA Reggio Emilia

Seguici su: Seguici su Facebook    Youtube  

Home CNA Commercio CNA premia il calzolaio storico di Montecchio Donato Raele

CNA premia il calzolaio storico di Montecchio Donato Raele

Francia raele Colli - CopiaNel giorno del suo ottantesimo compleanno, la consegna della targa alla presenza del vicepresidente CNA Francia e del sindaco Colli nella bottega aperta in centro 37 anni fa.

Ottant'anni e tanta voglia di continuare a fare il suo lavoro. Compleanno importante per Donato Raele, calzolaio che da 37 anni continua a tenere aperta la sua "bottega" nel centro storico di Montecchio.

Una ricorrenza che CNA Reggio Emilia ha voluto festeggiare donando una targa al suo storico associato alla presenza del Vicepresidente CNA Giorgio Francia, del Sindaco di Montecchio Paolo Colli e di una delegazione di funzionari CNA. Una festa a sorpresa che ha coinvolto anche familiari e amici di Donato, tra brindisi e commozione.

"Abbiamo voluto donare un riconoscimento tangibile a un artigiano "vero" - spiega il vicepresidente CNA Francia - che da sempre usa solo la sua grande manualità per ridare vita agli oggetti. E' ammirevole che a 80 anni Donato continui, per passione e attaccamento alla sua comunità, a mandare avanti la bottega diventata un punto di riferimento per i montecchiesi. Il fatto che sia un fedele associato CNA ci inorgoglisce molto, perché è grazie agli artigiani come lui se siamo riusciti in oltre 70 anni di storia a diventare la principale associazione di categoria della provincia reggiana, quinta in Italia per numero di iscritti. In molti chiudono, lasciando negozi e vetrine vuote: Donato no, resiste con tenacia e amore per il suo mestiere".

Il segreto di Donato? Nella bottega si respira aria di altri tempi, non mancano mai le chiacchiere e la relazione con una clientela affezionata ed esigente del lavoro ben fatto, della qualità senza compromessi, che Donato ha maturato in 60 anni di esperienza.

 
Auto Joomla