CNA Reggio Emilia

Seguici su: Seguici su Facebook    Youtube  

Home CNA Artistico e Tradizionale CNA premia le classi del Liceo Chierici per i gioielli della collezione "Come nasce un prezioso"

CNA premia le classi del Liceo Chierici per i gioielli della collezione "Come nasce un prezioso"

IMG 9847500 euro destinati alle classi III D e IV D da parte degli orafi del gruppo Prezioso Reggiano

Continua la collaborazione tra le gioiellerie di Prezioso Reggiano CNA e il Liceo Artistico Chierici di Reggio Emilia nell'ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro. Il tema d'ispirazione scelto per l'edizione 2017 del concorso "Come nasce un prezioso" è il sole, declinato nelle varie forme disegnate e realizzate dagli studenti in oro, orecchini, collane, ciondoli e bracciali, con la tecnica dello sbalzo.

Dopo la presentazione in anteprima della nuova collezione ai Mercoledì Rosa, si è tenuta la premiazione dei gioielli realizzati dalle classi III D e IV D al Chiostro della Ghiara.

La consegna dei due assegni da 250 euro, è stata preceduta dagli interventi, coordinati dalla responsabile Ufficio Stampa e PR CNA Reggio Emilia Antonella Gualandri, di Annarella Ferretti, presidente CNA Area Centro, dell'Assessora Natalia Maramotti, Assessora a Sicurezza, Cultura della legalità e città storica, di Fabrizio Barbieri, Presidente di CNA Artistico e Tradizionale, di Giuliano Melioli, fondatore del laboratorio Ars Vivendi, della Preside Maria Grazia Diana e della Prof.ssa Isabella Bigliardi del Liceo Artistico Chierici.

Nodo centrale degli interventi, le testimonianze di percorsi artistici e lavorativi, come stimolo motivazionale per i giovani che, con questa iniziativa, hanno avuto un primo assaggio del mondo che li attende dopo gli studi.

Il presidente di CNA Artistico Barbieri, ex studente del Chierici indirizzo ceramica, ha sviluppato un percorso professionale che lo ha portato al restauro ligneo. La sua esperienza è una testimonianza di quanto conoscenze e competenze trasversali siano importanti per mettere a frutto la creatività in modi alle volte anche impensati: "L'importanza di non stancarsi mai di apprendere è fondamentale per affrontare il mondo del lavoro e perseguire i propri progetti. La grande competitività del mondo economico odierno, obbliga l'artigiano a non accontentarsi delle proprie abilità manuali e continuare a sviluppare nuove conoscenze (digitali, informatiche, linguistiche, di comunicazione e promozione, ecc.). La nuova sfida per l'artigiano 4.0 è andare oltre al "saper fare":diventa sempre più importante anche "far sapere" ciò che facciamo".

Anche l'artista reggiano Giuliano Melioli ha spronato i ragazzi a non smettere di sognare e ad avere il coraggio di perseguire le proprie passioni anche se questo comporta sacrificio: "A 45 anni ho lasciato il lavoro di geometra in banca per dedicarmi completamente alla mia passione di lavorare il cotto e, dopo anni di sacrificio ed esperienze anche all'estero, ho brevettato la lavorazione del cotto policromo intarsiato. Sono d'accordo con il presidente Barbieri sulle conoscenze trasversali: ad esempio, il lavoro da geometra è stato fondamentale per la progettazione dei complementi d'arredo che produco oggi".

IMG 9752La presidente CNA Area Centro Ferretti e l'Assessora Natalia Maramotti hanno sottolineato il valore sociale della collaborazione tra Scuola e Associazione per la città, mentre la preside Diana e la docente Isabella Bigliardi del Liceo Chierici hanno rinraziato gli orafi CNA di Prezioso Reggiano per la disponibilità e la passione messa al servizio dei ragazzi, i quali: "Hanno dimostrato di comprendere appieno i tempi e i ritmi di lavoro richiesti dagli artigiani CNA, lavorando durante il periodo estivo. Un banco di prova che li aiuta a comprendere meglio le proprie capacità e inclinazioni per il futuro professionale. Quest'anno, a differenza della prima edizione, le difficoltà erano superiori sia per il tipo di materiale lavorato (oro al posto dell'argento) sia per la tecnica di lavorazione, che ha richiesto notevoli abilità manuali, con un risultato davvero eccellente".

I gioielli sono acquistabili all'interno della rete di negozi di Prezioso Reggiano: Bebi Gioielleria, Piazza Gioberti 2/C, Reggio Emilia; Goldoni Sorelle, Via Martiri 72, Rio Saliceto; Laboratorio orafo David Scholl, Via Garibaldi 20/A, Scandiano; Tentazioni Gioielleria, via Roma 9/A, Reggio Emilia.

Guarda la fotogallery dell'iniziativa sulla pagina FB di CNA Reggio Emilia e Prezioso Reggiano

 
Auto Joomla