CNA Reggio Emilia

Seguici su: Seguici su Facebook    Youtube  

Home CNA Artistico e Tradizionale I gioiellieri CNA di Prezioso Reggiano trasmettono l'arte orafa agli studenti del Liceo Chierici

I gioiellieri CNA di Prezioso Reggiano trasmettono l'arte orafa agli studenti del Liceo Chierici

invito prezioso reggiano 2016 Pagina 1Domenica 16 ottobre presentazione e premiazione della nuova collezione di gioielli presso Galleria 13 alla presenza dell'artista e designer di gioielli Laura Cadelo Bertrand

Anche quest'anno Prezioso Reggiano, il gruppo di orafi e gioiellieri di CNA Artistico e Tradizionale, ha voluto sostenere il percorso formativo dei gioiellieri di domani, con la seconda edizione del concorso "Come nasce un prezioso" in collaborazione con i ragazzi del Liceo Artistico Chierici.

Domenica 16 ottobre, nell'ambito della manifestazione L'Autunno in testa, dalle 11.30 la Galleria 13 in via Roma 34/B ospiterà l'evento di presentazione e premiazione della nuova collezione di gioielli.

rid ferretti annarella 1-001 3"Il percorso, in questa edizione, è stato ancora più coinvolgente – spiega Annarella Ferretti, presidente CNA Area Centro - in grado di creare un forte legame tra imprenditori e studenti. A maggio è avvenuto il primo incontro nell'ambito del programma di alternanza scuola lavoro, e nel corso delle 80 ore del laboratorio d'impresa, i nostri gioiellieri hanno affiancato gli studenti in ogni fase della produzione, dando indicazioni e informazioni utili e sul mondo dell'oreficeria, legando il percorso di studi dei ragazzi all'esperienza pratica e reale con cui si andranno a confrontare una volta finita la scuola".

Ogni attività commerciale ha scelto la serie di disegni, il formato e il numero di gioielli da produrre, commissionando quindi un lavoro reale e permettendo ai ragazzi di confrontarsi da vicino con il mondo del lavoro.

Antonella Borghi 2 2Realizzati a mano, uno a uno, con una lavorazione denominata "a sbalzo", i gioielli che creati da questa collaborazione sono pezzi unici in argento 800, fornito dagli stessi gioiellieri. Questa particolare tecnica, infatti, non è riproducibile meccanicamente. "I ragazzi si sono quindi dovuti impegnare – aggiunge la presidente Antonella Borghi, presidente CNA Artistico e Tradizionale - nella riproduzione dei disegni commissionati, compito particolarmente difficile soprattutto per quanto riguarda, ad esempio, le coppie di orecchini. Riprodurre a mano il medesimo disegno su due pezzi che saranno sempre visti vicini, comporta un grado di precisione estremamente alto".

Il programma di domenica prevede alle 11.30 una tavola rotonda sui percorsi di sviluppo artistico di un designer di gioielli, durante la quale interverranno: Annarella Ferretti Presidente dell'Associazione Viaromaviva e di CNA Area Centro; Antonella Borghi Presidente di CNA Artistico e tradizionale; la Preside del Liceo Chierici Maria Grazia Diana; la Dott.ssa Elena Edgarda Davoli dirigente del servizio politiche per la valorizzazione commerciale e l'incoming del Comune di Reggio Emilia; l'artista e designer Laura Cadelo Bertrand.

A seguire, premiazione degli studenti che hanno partecipato al contest "Come Nasce un Prezioso 2016" e presentazione dei gioielli realizzati. Coordina Antonella Gualandri, responsabile ufficio stampa CNA Reggio Emilia.

Secondo il Liceo Artistico Chierici: "L'esperienza si è rivelata un successo sotto tanti punti di vista, una sfida superata e vinta ampiamente grazie alla buona preparazione acquisita durante l'anno scolastico e grazie soprattutto al "banco di prova" offerto da Prezioso Reggiano, che per il secondo anno consecutivo crede nelle nostre risorse e ci affida il delicato compito di realizzare un progetto di arte orafa, patrimonio italiano, sul quale puntiamo molto. La soddisfazione di vedere studenti maturati, cresciuti sotto l'aspetto tecnico e di autostima, con le idee molto più chiare rispetto al loro futuro, paga decisamente il lavoro svolto. Ci auguriamo che questa esperienza possa ripetersi e crescere, coinvolgendo realtà locali e non, creando sinergie e sviluppo di idee, per dare nuova linfa alle generazioni eredi di un Made in Italy affermato e globalmente riconosciuto".

Scarica qui l'invito.

 
Auto Joomla