CNA Reggio Emilia

Seguici su: Seguici su Facebook    Youtube  

Home CNA Artistico e Tradizionale Simulazioni d'impresa in classe con gli imprenditori CNA: successo dei progetti al Liceo Artisitico Chierici e all'Istituto Pascal

Simulazioni d'impresa in classe con gli imprenditori CNA: successo dei progetti al Liceo Artisitico Chierici e all'Istituto Pascal

chierici2 Al Chierici realizzati gioielli in argento. Al Pascal contaminazioni settoriali tra grafica, informatica, relazioni internazionali e scienze applicate

Si è conclusa la prima fase del percorso di alternanza scuola lavoro che ha coinvolto gli studenti del terzo anno del Liceo Chierici sezione Metalli ed il gruppo Prezioso Reggiano, composto da oreficerie appartenenti a CNA Artistico e Tradizionale, attraverso una simulazione d'impresa.

Ai ragazzi è stata commissionata la realizzazione di una serie di gioielli in argento supervisionata, oltre che dai professori, anche dagli orafi CNA, che hanno fornito la materia prima per la creazione degli oggetti.

Dal 9 al 21 giugno i ragazzi hanno lavorato a pieno ritmo per sette ore al giorno per portare a termine il progetto commissionato, una decisione fortemente voluta dalla Dirigente Scolastica Maria Grazia Diana per avvicinare i ragazzi il più possibile alla realtà lavorativa.

Gli studenti si sono impegnati dimostrando serietà e professionalità con ottimi risultati, mentre gli artigiani coinvolti nel progetto, Antonella Borghi (David Scholl), Annarella Ferretti (Tentazioni Gioielleria), Massimo Gilioli (Oreficeria Bebi) e Monica Magnani (Goldoni Sorelle), hanno cercato di trasmettere cosa significa gestire oggi un piccolo laboratorio di oreficeria e l'importanza di rimanere sempre aggiornati e non perdere la curiosità per le novità.

In autunno le creazioni realizzate saranno messe in gara dal gruppo Prezioso Reggiano e attraverso la pagina Facebook dedicata sarà possibile raccogliere le votazioni del pubblico che ne decreterà i vincitori, con l'assegnazione di un premio in denaro messo a disposizione dalle gioiellerie.

Successo anche per i laboratori d'impresa avviati presso l'Istituto scolastico B. Pascal per i quattro indirizzi scolastici: grafica, informatica, relazioni internazionali e scienze applicate.

Infatti, nell'ambito del protocollo d'intesa tra l'Associazione e l'istituto, gli studenti delle classi terze si avvalgono dell'esperienza di imprenditori CNA: per l'area scientifica di Jessica Giusti, per l'area informatica di Luca Bove, per l'area grafica di Fausto Bigliardi, per l'area grafica, per l'area linguistica di Paola Ligabue.

Gli obiettivi sono molteplici: innanzitutto, potenziare la formazione tecnica necessaria per rispondere alle esigenze delle imprese locali, rafforzare il legame con il territorio e le imprese e avvicinare gli indirizzi della scuola alle esigenze delle imprese dei settori coinvolti. Infine, grazie alla contaminazione settoriale tra i diversi indirizzi si insegna ai ragazzi come lavorare in team sfruttando la sinergia tra diverse competenze e professionalità.

"Il tutto nasce – commenta il presidente CNA Nunzio Dallari a completamento delle esperienze positive con il Liceo Chierici e il Pascal - dalla volontà di adeguare i contenuti formativi ai mutamenti del contesto economico e produttivo attraverso un gruppo di lavoro composto da docenti e imprenditori, con la finalità di sviluppare progetti di alternanza scuola lavoro proficui tanto per gli studenti quanto per gli imprenditori".

Guarda la photo gallery su FB.

 
Auto Joomla